Luna Caratteri e Stagioni - biokrene

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Luna Caratteri e Stagioni

ELIXIR SPAGIRICI di Ebers
L’importanza e la funzione della LUNA - le fasi

GEB 169
LUNA CRESCENTE
Elemento TERRA
Stagione PRIMAVERA

Questa fase, è coincidente con le caratteristiche dell’energia Proiettiva, quindi è ideale per rafforzare e cristallizzare ciò che è stato realizzato intimamente nella fase precedente (Luna Nuova).
In questo momento astronomico avvengono i preparativi il cui risultato sarà evidente con la Fase della Luna Piena.
È un periodo molto «effervescente», poiché coinvolge il piano Energetico che si pone esattamente a metà tra il Fisico e lo Spirituale, creando (se opportunamente “ripulito”) il giusto ponte di interscambio tra le due dimensioni...
Tutti gli Individui di Natura, appartenenti a qualunque Mondo (Animale, Vegetale oppure Minerale) si predispongono per trovare la migliore via di comunicazione (comunione?) con gli altri Enti.
È il momento «più magico e poetico», quello che venne anche rappresentato dalla mitologia con la Nascita di Venere che prende vita dalla Spuma del Mare... l’effervescenza tra Aria e Acqua...

La fase della Luna Crescente sfrutta il portato dei segni Zodiacali:
Toro, Gemelli, Cancro, Leone e Vergine
Attraverso la funzione dello «Specchio» troveremo equilibrato il portato dei segni Zodiacali:
Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario, Pesci
RA 199LUNA PIENA
Elemento FUOCO
Stagione ESTATE

Questa è la “fase del massimo splendore”.
Il particolare momento astronomico della Luna Piena avviene quando i due Luminari (Sole e Luna) si trovano opposti, dando vita ad un complesso gioco di forze magnetiche che, letteralmente, “strappano via dalla Terra una grande quantità di Energia”.
È il momento in cui la Coscienza (insieme al corpus di energia psichica) si trova proiettata al di fuori dell’individuo.
La Luna Piena, quindi, è anche il periodo magnetico in cui si verificano le relazioni interpersonali, infatti dal carattere introspettivo (tipico della Luna Nuova) si arriva all'esasperazione di tutte le forme di estroflessione del proprio portato intimo:
uomo-uomo, uomo-ambiente...
Non dimentichiamo che, nel rituale Cristiano, la Pasqua è la Prima Domenica (giorno del Sole) dopo la Luna Piena (Sole opposto a Luna), seguente all’apertura del Nuovo Anno Astronomico (Sole in Ariete è Esaltato).

La fase della Luna Piena sfrutta il portato dei segni Zodiacali:
Vergine, Bilancia, Scorpione

Attraverso la funzione dello «Specchio» troveremo equilibrato il portato dei segni Zodiacali:
Pesci, Ariete, Toro

NUT 139
LUNA CALANTE
Elemento ARIA
Stagione AUTUNNO

In quasta fase, l’energia è volta verso la Materia.
Ogni tensione presente in questo particolare tempo celeste, porta verso la cristallizzazione dell’idea e alla fissazione di ogni forza.
Nel mondo vegetale, corrisponde al momento in cui il seme è caduto sulla terra; la pianta, ormai esaurita la sua funzione, si prepara a "morire": per la pianta annuale è una morte definitiva, per la perenne corrisponde all'inizio di una fase di vita quiescente, che si concluderà in Primavera.
Sia le radici, e allo stesso modo le foglie ormai cadute, iniziano a marcire: è il Vecchio che lascia il posto al Nuovo il quale trova arricchito il proprio bagaglio energetico grazie alle esperienze trasmessegli da un altro “vissuto storico”.
Dal punto di vista Alchimico è l’attimo in cui il Re viene “fissato” sul tronco della Quercia per mezzo della Spada di Mercurio: tutto ciò segna e basi per un vero e proprio punto di svolta che dovrà avvenire nell’intimo dell’individuo

La fase della Luna Calante sfrutta il portato dei segni Zodiacali:
Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario, Pesci

Attraverso la funzione dello «Specchio» troveremo equilibrato il portato dei segni Zodiacali:
Toro, Gemelli, Cancro, Leone, Vergine
ISET 119
LUNA NUOVA
Elemento ACQUA
Stagione INVERNO

In questa fase, l’energia è apparentemente ferma, e si presenta come “statica”; in realtà questo è il momento della “non-azione”, ossia, dell’azione che non è ancora ufficiale e manifesta nella forma... che viene svolta, ma che possiede un suo “corpo” esclusivamente nella dimensione energetica.
Rivela la qualità INTROSPETTIVA: il momento in cui, il piccolo seme posto sotto la terra trova la forza per iniziare a germinare, e questo grazie al riuscito connubio tra i due luminari (Sole e Luna).
Per gli Antichi era un momento magico: durante questo breve periodo tutte le Forze Vitali si trovano allo stato latente nell’intimo dell’uomo, preoccupate di catalizzare tutto il magnetismo proveniente dall’alto.
La Luna NUOVA rappresenta tutte le Forze concentrate ed esplosive che agiscono, incontrollate e indisturbate, nel buio dell’inconscio: sono i “fantasmi”, i “mostri”, i “demoni” della mitologia antica.
Dal saperli «ripulire» risulta l’effettiva potenza, e da distruttori, diventano portatori di vita.

La fase della Luna Nuova sfrutta il portato dei segni Zodiacali:
Pesci, Ariete, Toro

Attraverso la funzione dello «Specchio» troveremo equilibrato il portato dei segni Zodiacali:
Vergine, Bilancia, Scorpione
 
Torna ai contenuti | Torna al menu